giovedì 1 settembre 2016

Lemon ciambella con farina di riso




Ultimamente sto utilizzando moltissimo la farina di riso, insostituibile per gli intolleranti al glutine, ma altresì eccezionale come risultato finale. Considerate anche che è ricca di potassio e magnesio e priva di colesterolo ;)

INGREDIENTI:

200 gr. di farina di riso;
50 gr. di fecola di patate;
150 gr. di zucchero;
2 uova medie;
120 gr. di latte senza lattosio (va bene anche normale)
70 gr. di olio di semi vari;
una punta di vaniglia in polvere;
la buccia di 3 piccoli limoni ed il succo di uno;
3/4 di bustina di lievito per dolci.


PROCEDIMENTO:

In una ciotola sbattere le uova con lo zucchero, quindi aggiungere l'olio tutto in una volta. Amalgamare ed aggiungere gradatamente la farina mescolata con la fecola. Unire la buccia grattugiata dei limoni, il succo e la vaniglia, quindi sciogliere il lievito nel latte ed aggiungerlo al composto. Quando l'impasto sarà liscio ed omogeneo versarlo in uno stampo in silicone, altrimenti in una teglia antiaderente imburrata ed infarinata, quindi porlo in forno preriscaldato a 180° e farlo cuocere per circa 35 minuti, prova stecchino per verificare la cottura. Farlo raffreddare, sformarlo e cospargerlo di zucchero a velo.




domenica 3 luglio 2016

Crostatine light con marmellata



La crostata di per sè non è mai un dolce light ma, questa ricetta paragonata alle altre, ha decisamente meno grassi.

INGREDIENTI per 4 pezzi:

200 gr. di farina 00;
40 gr. di burro freddo;
100 gr. di zucchero;
1 uovo intero;
8 gr. di lievito per dolci;
latte q.b.;
1 pizzico di sale;
marmellata a piacere.

PROCEDIMENTO:

In un robot inserire tutti gli ingredienti ed impastare velocemente. Se l'impasto dovesse risultare sbriciolato, aggiungere poco alla volta un po' di latte fino a renderlo compatto. Avvolgere con carta trasparente e mettere in frigo a riposare per mezz'ora.
Riprendere l'impasto, sporcarsi le mani di farina e stendere la frolla nelle singole formine antiaderenti, riempire con marmellata e decorare a piacere con striscioline, cordoni etc..... Preriscaldare il forno a 200°, infornare e far cuocere per circa 20 minuti, la pasta deve colorirsi. Far raffreddare e cospargere di zucchero a velo.


martedì 10 maggio 2016

Biscottoni cuore




INGREDIENTI:

250 gr. di farina per dolci;
125 gr. di burro;
1 uovo;
100 gr. di zucchero;
la buccia grattugiata di mezzo limone;
mezzo cucchiaino di lievito per dolci;
marmellata e crema alla nocciola q.b.

PROCEDIMENTO:

In un robot mettere tutti gli ingredienti e dare una veloce mescolata fino ad amalgama. Prendere l'impasto, farne una palla ed avvolgerlo in carta argentata quindi riporlo in frigo per mezz'ora. Riprendere la pasta e stenderla con un mattarello su un ripiano infarinato, l'altezza dell'impasto dipende dai gusti personali, quindi con le formine ricavare tanti dischetti in numero pari. Alla metà di questi dovremo togliere una parte d'impasto con lo stampino a cuore, in modo da ricavare la parte superiore del biscotto. Disporre i dischetti su una teglia ricoperta di carta forno e far cuocerli cuocere in forno preriscaldato a 180° per circa 15-20 minuti. Il biscotto deve leggermente colorirsi. Sfornare e dopo 5 minuti versare al centro dei biscotti "interi" un cucchiaino di marmellata o di crema alla nocciola quindi ricoprire con i biscotti "forati". Spolverizzare con abbondante zucchero a velo e servire.


domenica 10 aprile 2016

Torta di albumi con glassa lucida al cioccolato




INGREDIENTI per la torta:

140 gr. di zucchero semolato;
80 gr. di zucchero di canna;
125 gr. di olio di semi;
150 gr. di farina 00;
250 gr. di albumi freddi di frigo;
la buccia di un limone grattugiata;
mezzo cucchiaino di vaniglia bio in polvere;
mezza bustina di lievito per dolci.

per la glassa:

50 gr. di panna liquida;
55 ml. di acqua;
70 gr. di zucchero;
25 gr. di cacao amaro in polvere;
2,5 gr. di gelatina alimentare in fogli.

PROCEDIMENTO:

Preriscaldare il forno a 180°. In una ciotola mescolare gli zuccheri con l'olio, la buccia e la vaniglia. Montare gli albumi a neve ben ferma quindi aggiungerli al composto, alternando cucchiaiate di farina miscelata con il lievito, cercando di non farli smontare con movimenti dal basso verso l'alto. Imburrare ed infarinare una teglia quindi versare l'impasto e porre in forno per 50 minuti circa, prova stecchino superati i 30 minuti per non sgonfiare la torta. Sformare non appena tiepida e porre su una gratella a raffreddare.
Immergere la gelatina in una ciotola con acqua fredda. In un pentolino antiaderente aggiungere la panna, l'acqua, lo zucchero ed il cacao amaro mescolando con una frusta per togliere i grumi. Porre sul fuoco e raggiungere il bollore. Togliere dal fuoco e far intiepidire, la temperatura deve aggirarsi sui 35° circa. Mettere sotto la gratella un piatto per raccogliere l'eccedenza della glassa quindi cominciare a versarla sul dolce, facendola colare sui bordi. Decorare a piacere quindi porre in frigo a solidificare. La torta può essere consumata dopo una mezz'ora in frigo o lasciata a temperatura ambiente.



domenica 3 aprile 2016

La Molly cake




Questa torta sostituisce il pan di spagna, ma non aspettatevi lo stesso risultato, ha una consistenza sicuramente diversa che si avvicina molto alle torte americane. E' perfetta come base, adattabile ad ogni farcia e bagna, ma magari con l'aggiunta di gocce di cioccolato o frutta è buonissima anche come torta per la colazione.






INGREDIENTI:

250 gr. di farina;
250 gr. di zucchero;
250 gr. di panna da montare;
3 uova;
mezza bustina di lievito per dolci;
vaniglia in polvere q.b.

PROCEDIMENTO:

Mettere le uova con lo zucchero in una planetaria e montarle per almeno 15 minuti. Il composto deve "scrivere" quindi tirando sù la frusta l'impasto deve scendere in maniera non fluida ma compatta, come se fosse panna montata. Miscelare la farina con il lievito e la vaniglia quindi aggiungere il tutto, delicatamente e poco alla volta, al composto di uova, con una frusta e con movimenti dal basso verso l'alto. Montare la panna ben ferma, aggiungerla a cucchiaiate al composto fino ad amalgama. Versare l'impasto in una teglia imburrata ed infarinata, più piccola sarà più alta verrà la torta, (io ne ho usata una da 22 cm.) ed infornarla a 160° ,in forno preriscaldato, per un'ora circa. Fare la prova stecchino superati i 40 minuti, ovvero lo stuzzicadenti se infilato al centro della torta deve uscire asciutto e pulito. Sfornare e far raffreddare quindi togliere dalla teglia e farcire a piacere.



lunedì 28 marzo 2016

80° compleanno!

Questa la torta realizzata per l'80° compleanno della mia mamma. Come base la molly cake, ripieno di crema al latte, decorata con panna effetto canestro per il bordo e con ciuffetti colorati per la parte superiore.



domenica 20 marzo 2016

Crostatine crema e fragole























INGREDIENTI per circa 8 crostatine.

per la base di frolla:
250 gr. di farina 00;
100 gr. di zucchero a velo;
130 gr. di burro a t.a.;
2 tuorli (io ho usato uova medie).

per la crema:

5 tuorli (uova medie);

5 cucchiai di farina;
5 cucchiai di zucchero;
300 gr. di latte (io ho usato metà di soia e metà scremato);
la buccia grattugiata di un limone biologico.

PREPARAZIONE:

In un robot mettere tutti gli ingredienti e mescolare, l'impasto non deve scaldarsi per cui non lavorarlo molto, giusto fino ad amalgama. Compattarlo con le mani, rivestirlo di pellicola trasparente e porlo in frigo mezz'ora a riposare. Nel frattempo preparare la crema: in un pentolino mescolare con una frusta i tuorli con lo zucchero, aggiungere un cucchiaio alla volta la farina fino ad incorporarla quindi, a filo il latte freddo. Porre sul fuoco e, continuando a girare, portare ad ebollizione, mescolando con forza nel momento in cui la crema comincia a rassodarsi, per non formare grumi. Cuocere per un minuto circa quindi togliere dal fuoco. Far raffreddare ponendo il pentolino in una bacinella con acqua fredda, mescolando di tanto in tanto, solo così non si formerà il velo superiore. Riprendere l'impasto, rivestire degli stampini antiaderenti livellando i bordi, con i rebbi di una forchetta bucherellare, quindi ricoprire con ceci secchi. I ceci eviteranno che la pasta si gonfi in cottura. Porre in forno preriscaldato a 180° e cuocere per circa 25 minuti, devono colorirsi ma non scurirsi. Togliere dal forno e con l'aiuto di un oggetto appuntito togliere delicatamente i ceci e far raffreddare. Riempire le crostatine con della crema, livellare, ricoprire con fragole lavate ed asciugate quindi lucidare con marmellata senza pezzettoni fatta riscaldare appena sul fuoco, io ho usato la mia gelatina di albicocche. Servite fredde sono eccezionali ma anche a temperatura ambiente non scherzano!